venerdì 23 luglio 2010

Testimonianze di vita

A quante pare è dall'estate 2008 che questo blog non viene frequentato.... peccato.
Mi dispiace aver partecipato poco ma come sapete ero decisamente perso.
Comunque fra troie e altro voglio dare una piccola ma significativa testimonianza di vita.
forse non fregherà un piffero a nessuno ma ...un naso rotto, minacce di morte, un'auto incendiata, danni economici di decine di migliaia di euro... ragazzi sono ancora vivo.
E questo perchè mi sono rifiutato di sottomettermi a qualcuno di molto vicino a me.

Ripeto quello che ho scritto sul mio personale: Se hai una sorella ringrazia Dio perchè non è come la mia.

Se non riuscirò a trovare una sistemazione sicura dove sto mi sa che forse potrei chiedervi asilo politico.

intanto lascio un segno a voi con i quali ho condiviso fra i più bei momenti di congregazione.

Un saluto caloroso al manipolo.

2 commenti:

Redy ha detto...

Ciao Maurizio, io leggo ancora!
Hai sempre il solito indirizzo di posta? Il mio è sempre lo stesso con gmail.com; mandami una mail così ho il tuo e ci si può sentire un po' più spesso!

A presto,
Nicola

Maurizio ha detto...

uhm... nredigolo?